Nell’ambito del progetto permanente Second Life/Nuova vita alle ambulanze, che ridestina ai paesi in via di sviluppo le ambulanze e altri mezzi dimessi dalle associazioni ANPAS, un’ambulanza messa a disposizione dalla Croce Verde di Civitella Roveto e stata inviata a Bamako, in Mali per essere utilizzata dall’associazione maliana Cris de Meres, che si occupa del recupero dei bambini di strada e dei minori vittime di violenza e sfruttamento. Da anni Cris de Meres cercava un veicolo adatto al trasporto dei bambini e finalmente ora gli operatori avranno un mezzo idoneo per i trasferimenti in gruppo, per il recupero e per il ricovero di bambini ammalati o feriti. Il progetto e stato realizzato in collaborazione con l’Associazione I Cinque Pani Onlus. Il Mali non ha sbocco sul mare e il viaggio del mezzo della Croce Verde e stato davvero lungo: giunta via mare dal porto di Napoli a Tema, in Ghana, l’ambulanza e stata presa in consegna dall’associazione VIVOG, partner di Anpas in Ghana, e accompagnata fino al nord del paese e attraverso il Burkina Faso fino al confine col Mali, da dove ha infine raggiunto la capitale maliana.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.